Leone

 

Cari nati del Leone,

La vostra stagione ormai ha raggiunto il suo termine e si prepara a regalarvi l’autunno.

Se siete nati nella prima decade (dal 23 luglio al 2 agosto) il mese di Agosto, caratterizzato da un Marte retrogrado in opposizione al vostro Sole, vi ha messo qualche tensione e forse vi siete sentiti attaccati direttamente dagli altri, dal partner oppure a lavoro. Non è detto che abbiate passato le giornate a litigare e scontrarvi sebbene non sia difficile aizzare il vostro segno, ma è probabile che vi siate anche solo sentiti messi alla prova da qualcuno e ciò non vi ha fatto certo sentire tranquilli.

Per il Leone comunque la tensioni vanno lentamente scemando se siete disposti a lasciarle andare. Durante il mese di settembre, con la Luna piena nella vostra ottava casa solare.

Nel rapporto con gli altri non avete espresso alcune emozioni nei mesi scorsi: avete trattenuto qualcosa che ora avete la possibilità di mettere in luce. Non è importante l’emozione trattenuta in sé, ma il motivo per cui non l’avete ascoltata e la paura che cela.

Meditate!

E’ necessario che mettiate da parte un po di orgoglio per non irrigidirvi troppo e vinciate la pura di esporvi emotivamente.

Così se da un lato siete travolti verso un cambiamento dal quadrato di Urano retrogrado, dall’altro cercate anche una stabilità e non volete separarvi da quanto avete ottenuto finora. Questo può rendervi particolarmente possessivi verso le cose e gelosi verso le persone.

Vi è richiesto di trovare un equilibrio da dare e avere, non si può pretendere di ricevere dagli altri, bisogna prima chiedersi se si sta dando e in quale misura. State donando agli altri per ricevere la loro gratitudine o vi state dando davvero? Mettete da parte l’orgoglio e non abbiate paura di perdere qualcosa.

Quando si tratta di mostrare i vostri lati migliori il coraggio non vi manca, ma siete altrettanto audaci anche quando si tratta di scoprire la “pancia” con gli altri?

L’ottava casa è la casa dei tabù, e di tutte quegli aspetti che tratteniamo e lasciamo a marcire nell’inconscio. Lasciar andare è una metafora della morte, per questo in questa casa tratteniamo; lasciarci andare ci fa paura.

Eppure il modo più naturale di vivere questa casa è proprio liberarci da ciò che è superfluo. Ciò richiede particolare coraggio e ascolto sincero delle proprie emozioni.

Anche dal punto di vista delle finanze, questa Luna potrebbe segnalare qualche spesa in più. Specialmente se state pensando di investire qualcosa, questo è il momento adatto e ne ricaverete frutti più avanti. Se però vi ostinate a volere per voi stessi potreste viverla come una spesa o una perdita, più che un investimento o un debito da ripagare per quanto avete ottenuto.

Da metà mese il vostro astro padre, il Sole, entra in Bilancia segnando la fine dell’Estate nella vostra terza casa. E’ un periodo ottimo per comunicare con gli altri, occuparsi di questioni burocratiche e conoscere persone. Anche i rapporti familiari vengono a richiamare la vostra attenzione durante questo periodo.

Quanto a Venere che dispone del Sole, da metà mese va ad unirsi a Giove nella vostra quarta casa solare. Ritroverete il desiderio e la gioia dell’intimità e della casa, della famiglia e del vostro nido. C’è qualcosa di buono che avete lasciato in sospeso nel passato, e durante questo mese andrete a recuperarlo.

Avrete meno voglia di mostrare il vostro entusiasmo agli altri, preferite condividerlo nell’intimità con persone a voi care, nell’ambito di casa, magari su un divano in relax.

Si perché con i benefici quadrati dovete fare attenzione a non impigrirvi troppo nel tentativo di compensare altre cose. Rischiate di non accorgervi quando esagerate e ritrovarvi improvvisamente a dire “ops forse ho mangiato troppo” o altri eccessi del caso.

Poco male comunque, esagerare può servire se vi farà capire i vostri limiti.

Se una casa (che sentite tale) non ce l’avete e la state cercando, questo potrebbe essere il momento in cui trovate qualcosa. Infatti siete più motivati ed entusiasti verso tutte quelle cose che vi danno la possibilità di mettere radici e trovare stabilità.

Buon settembre ai Re della foresta!