Ariete

Cari nati dell’Ariete 

Per alcuni di voi, specialmente i nati della terza decade (dal 12 al 20 aprile) può darsi che l’ultimo periodo vi abbia fatto sentire sull’orlo di una crisi di nervi.  

Specialmente in ambito lavorativo percepite qualche tensione, e se avete saputo gestirla non siete arrivati a un conflitto irreparabile.

D’altro canto questa combattività che mettete anche troppo nell’affermazione di voi stessi a livello professionale deriva da un senso di frustrazione.

La retrogradazione di Marte disposto da Saturno in Capricorno (retrogrado a sua volta) intimamente vi ha fatto dubitare delle vostre capacità, sebbene ammetterlo un po vi pesi. 

La luna nuova del mese nella vostra sesta casa vi fa prendere atto delle vostre limitazioni e vi mostra chiaramente quali sono stati gli atteggiamenti che vi hanno causato insuccesso o frustrazione.

Da questo potrete trarre un rinnovato stimolo, poiché  con Marte diretto a vostro favore in Acquario siete pronti all’azione e potete iniziare a muovervi con più decisione verso il vostro scopo. 

Sta a voi però accendere la scintilla, poiché il sestile di Marte è un aspetto che va stimolato.

Dovete mettere alla prova le vostre capacità e osare un po più del solito, ma al tempo stesso sapere dove state andando ed essere aperti a conoscere nuove cose e persone.

L’obbiettivo che vi ponete, se ne avete uno, in sé è poco importante, ma è utile porsi degli scopi concreti e realizzabili, step by step 

In questo momento non potete pretendere di vedere risultati senza che ciò implichi superare degli ostacoli o fare fatica. Adesso però che Saturno torna diretto all’inizio del mese, sapete quali responsabilità prendervi per realizzarvi. 

Durante la retrogradazione di Mercurio nel mese di Agosto potreste aver sofferto il fatto di non sentirvi capiti o di non capire gli altri, specialmente con il partner, l’amante o i figli.   

La lunazione di settembre vi offre l’opportunità di chiarire questi problemi di comunicazione. 

Più in generale potete scoprire i vostri nemici segreti, e cioè portare in luce tutti quegli atteggiamenti con i quali vi auto-sabotate. Questo può avvenire anche somatizzando sul corpo, e i disturbi che potreste avvertire possono dirvi molto sui modi di agire suddetti. 

Forse vi state attaccando troppo a qualcosa di controproducente per paura di lasciarvi andare?

Giove nella vostra ottava casa vi chiede di mollare, e lasciare andare una tensione. Non è uno sforzo di volontà o di pensiero, lasciar andare è un atto di coraggio che dovete concedervi. 

Avete offuscato qualche ideale fondamentale al vostro benessere? Vi siete lasciati ottenebrare da qualche emozione torbida?  

A fine mese l’entrata del Sole nel vostro segno oppositore, la Bilancia segna l’inizio dell’Autunno. Il rapporto con l’altro è estremamente importante per voi in questo periodo, poiché attraverso gli altri potete indirettamente confrontarvi con voi stessi e acquisire maggiore conoscenza non solo di chi siete, ma anche dell’immagine che volete scegliere per voi stessi d’ora in avanti.  

Nel confronto con l’altro è inevitabile che emerga qualche tensione. Ciò accade in particolar modo se vi è mancato di esprimere il coraggio di esprimere ciò che sentivate davvero, e avete trattenuto le emozioni, come Venere in Scorpione in angolo a Marte lascia intendere.

Allora è il momento di lasciar parlare la pancia con sincerità, avete bisogno di armonizzarvi nel rapporto con gli altri. 

Non è il momento di fare tutto da soli, anche se è quello che volete sempre infondo, e il quadrato con Saturno nella vostra decima casa vi dice che cercare la collaborazione con gli altri può esaltare le vostre qualità, specialmente sul lavoro, per darvi una spinta in quest’ambito.  

Certo vi è richiesto un certo impegno, ma l’Ariete è un segno in grado di sopportare una gran mole di lavoro e di impegno se ritiene che ne valga la pena.

Se vi concedete di impegnarvi, vedrete da voi i risultati. 

Se invece al momento non state lavorando, impegnarvi può anche significare accettare un contratto se vi capita. Nei prossimi anni il lento Saturno continuerà a chiedervi in che direzione state andando. 

Questa non è una risposta che dovete partorire con gli ideali o con la razionalità, ma agendo silenziosamente e restando in ascolto.  

Cari Ariete, si prospetta un mese decisivo, sfruttatelo bene! 

Buon Settembre!