Ariete

Cari amici dell’Ariete,

Voglio iniziare l’oroscopo di questo mese con un consiglio: continuate a respirare.
Con il lentissimo Urano in procinto di uscire dal vostro segno, siete sulla soglia di un altro importante cambiamento, e inizia una nuova fase durante la quale potrete lavorare sulla vostra stabilità personale.

“Facile a dirsi” direte voi, che forse vi siete ritrovati ad affrontare qualche vecchia questione in questi ultimi giorni con Saturno e Plutone retrogradi nel Capricorno. Siete messi alla prova più duramente di quanto pensiate di meritare, e l’universo sembra chiedervi di dimostrare il vostro valore.

Con questo transito la vostra attenzione è posta su quanto non siete riusciti a realizzarvi spingendovi verso un processo di elaborazione molto importante, sebbene non sempre piacevole.

La quadratura Mercurio/Plutone a inizio mese impone la necessità di capire e mettere in chiaro alcuni aspetti sui quali siete confusi. Per questa ragione ciò che dite potrebbe essere recepito con un peso maggiore dagli altri che vi tacceranno di essere arroganti.

Se non saprete mettere in discussione le vostre idee ogni tanto rischiate di essere fraintesi, con conseguenze più incisive rispetto ad altri periodi.

Specialmente dalla metà del mese con Venere che si oppone a Saturno rischiate di compensare ad alcune insoddisfazione con pigra passività verso le circostanze difficili. Il transito è veloce per cui non lasciatevi andare troppo.

Infatti ad aiutare la vostra natura guerriera nello stesso periodo arriva Marte, la vostra stella, che viene a concedervi forza e determinazione per affrontare le sfide con grande lucidità. Potreste godere del favore di amici che abbiano le caratteristiche del pianeta: gli amici sono una grande risorsa per voi in questo mese.

A fine mese il cielo si schiera a vostro favore con la Luna piena nel Sagittario potrete riprendere in mano i vostri sogni o semplicemente qualche passione lasciata indietro: è importante ampliare la mente e concedersi di credere in voi stessi affinché la strada si riveli.

Cari in questo Maggio il cielo un po’ vi sfida, ma d’altra parte vi dà anche le armi per coglierla.