Capricorno

Cari nati nel segno del Capricorno,

Aprile non è stato un mese sempre facile, forse vi siete sentiti come sulle montagne russe e alcuni di voi si sono divertiti…gli altri hanno vomitato.

Confrontarsi con se stessi non è facile quando sono Marte, Saturno e Plutone (gli ultimi due retrogradi per giunta) a mostrarvi alcuni aspetti che avreste volentieri ignorato.

Non è da voi tirarvi indietro rispetto alle responsabilità che le vostre scelte implicano, ma avete corso spesso il rischio di essere troppo severi con voi stessi e con gli altri, di lasciarvi andare ai giudizi facili e lapidari e di irrigidirvi troppo sulle vostre posizioni.

La quadratura di Mercurio all’inizio del mese vi tiene impegnati in qualche discussione o nell’elaborazione di alcune idee che vi frullano in testa in questo periodo. Può darsi anche che vi stiate dedicando a qualche attività intellettuale, ma in tutti i casi avete la necessità di ponderare bene una situazione senza arrivare a conclusioni troppo affrettate.

Da metà maggio vedrete finalmente le cose in modo più chiaro e vi sentirete senz’altro più lucidi. Con Mercurio e il lentissimo Urano che entrano nel Toro preparatevi a qualche stimolante cambiamento. Se stavate aspettando una svolta di qualche tipo dovrete aspettare la metà del mese.

Nello stesso periodo avrete voglia di godervela un po’ di più e con l’opposizione di Venere dovrete stare attenti a non impigrirvi eccessivamente o conoscendovi rischiate di lamentarvi per la mancanza di problemi!

Marte nello stesso periodo esce dal vostro segno concedendovi di lasciar andare qualche tensione, ma intende rifarsi vivo con i nati dell’ultima decade tra Agosto e Settembre.

Perciò tenetevi ben stretto quanto avete appreso lo scorso Aprile.

Sopportate le ultime tensioni e preparatevi a un Maggio più rilassato!