Capricorno

Cari nati del Capricorno,

Mese particolare e un pò movimentato, ma risolutivo verso molte cose.

Se da un lato il favore dei benefici vi abbandona temporaneamente, dall’altro la Luna piena di fine ottobre in Toro congiunta ad un Urano retrogrado uscente dal segno, rinnova i vostri stimoli e attiva la vostra operosità per tutto il mese.

Forse potreste sentirvi ancora un po sottotono con Saturno li ancora nel vostro segno, ma gli sforzi fatti si stanno cristallizzando e prendono sempre più corpo. Negli ultimi mesi -e forse anni- le prove che avete affrontato non sono poche, ma adesso se guardate indietro potete vedere più chiaramente a cosa sono servite. Specialmente se siete nati nella prima decade.

Lo strascico che lascia il transito di Saturno può farvi ribattere e dire: non è una gran soddisfazione!

Ciò è normale perché le soddisfazioni saturnine non sono percepite nel qui e ora, ma solo in prospettiva nel medio-lungo termine. I nati della prima decade avranno modo di cogliere i primi frutti entro la fine di quest’anno, mentre agli altri aspetta ancora un po di lavoro con il piombo saturnino, prima di poterlo mutare in oro: Saturno è il grande alchimista e la sua opera non la fa in un giorno.

Nello scorso mese Venere vi ha provocato con qualche dolce suggestione, e anche se non avete ancora visto effetti speciali, ha ammorbidito un po’ la vostra durezza, aiutandovi a gestire la tensione con più dolcezza e attenzione verso l’altro. Forse avete incontrato qualcuno, o avete rivissuto una situazione piacevole del passato. Sapete però di non avere le idee molto chiare nelle acque putride dello Scorpione, dove i sentimenti sono seducenti, ma anche parecchio confusi.

Rientrando nella Bilancia a causa della retrogradazione si applica all’opposizione di Urano, anch’esso retrogrado e appena rientrato in Ariete.

Venere tornerà diretta verso metà mese a 25° della Bilancia, e tornerà ad applicare l’opposizione ad Urano. Questa opposizione interessa specialmente i nati della terza decade per i quali il mese riserva un po di tensione da gestire. Avete lasciato qualcosa di irrisolto indietro? Questo quadrato ai retrogradi sul vostro asse quarta-decima casa solare fa pensare che dobbiate ritornare sui vostri passi in qualche questione relazionale e lavorativa, così come sulla necessità di cambiare radicalmente alcuni automatismi della vostra vita intima.

Durante questo mese faticate a unire queste due sfere: lavoro/vita sociale e casa/vita intima.

Dentro di voi sta ribollendo un potente cambiamento che ormai siete pronti a mettere in atto, ma non lo esternate per timore di entrare in conflitto con gli altri. Potreste sentirvi poco apprezzati o presi poco sul serio, vorreste esercitare maggior controllo nelle vostre relazioni ma percepite gli altri sfuggenti e distaccati. Sul lavoro possibili attriti con le donne per entrambi i sessi, e tendete ad essere più pigri del solito. Le tensioni che questi pianeti vi provocano però vi faranno accumulare motivazione che vi servirà tra non molto.

Potreste sentirvi in una situazione insoddisfacente sotto molti punti di vista, ma in realtà farete un grosso lavoro durante questo mese, e potrete voltare pagina su diverse questioni.

I nati della prima decade godono il favore di Marte dalla seconda metà del mese, con il pianeta rosso che entra nella vostra terza casa ricevete forza e decisione dopo una lunga sosta che vi ha costretto a rivedere alcune cose di voi stessi o a chiudere alcuni capitoli dolorosi. Il signore della guerra sarà dalla vostra parte, e in dono vi farà esplorare diversi punti di vista, rimetterà in movimento le situazioni stagnanti e vi concederà il supporto di altre persone e/o conoscenze.

Questo è il periodo migliore per affermare le vostre idee, andrete a colpo sicuro.

Anche il Sole in Scorpione vi stimola con i suoi raggi fino alla fine del mese quando entrerà in Sagittario. Nello stesso periodo Nettuno torna diretto nei Pesci e questo interessa specialmente la seconda decade, che potrà godere di rinnovata ispirazione e uscire un po dall’ordinario.

La creatività intellettuale o più in generale un apertura mentale su più fronti, in particolare verso le altre persone. Probabilmente durante questo periodo vi siete sentiti quasi in dovere di vicinanza verso qualcun altro nel tentativo di rendergli le cose più facili.

Tuttavia non avete resistito alla tentazione di esercitare qualche controllo seppur piccolo sugli altri.

Le correnti nettuniane sono forti e incontrollabili, ma se vi lasciate trasportare e accettate gli altri per come sono potrebbero riservare dolcezze inaspettate e darvi insegnamenti profondi.

Nettuno vi chiede di lasciarvi andare, l’avete mai preso in considerazione? 🙂

Care caprette, fate un bel respiro, scrollatevi le spalle e passate un buon novembre!