Cancro

Cari nati del Cancro, 

Si prospetta un mese intenso per voi, con la Luna piena a configurare una croce cardinale sui primissimi gradi del segno. Specialmente se siete nati della prima decade (dal 21/6 al 1/7) questo sarà un mese pieno di avvenimenti. Questi generano alcune tensioni nella prima parte che andranno scemando con l’entrata del Sole e i pianeti veloci in Scorpione 

La Luna piena nella vostra decima casa vi porta a porre una speciale energia in ambito lavorativo. Avete bisogno di produrre e realizzare qualcosa, ma anche di sentirvi coinvolti emotivamente dai traguardi che raggiungete. Infatti siete più suscettibili e il bisogno di portare qualcosa di intimo alla luce vi espone più di quanto vi piaccia fare solitamente.

Non è tempo per le occhiate languide di sfuggita o per i sotterfugi: questo mese manifestate ciò che sentite.  

Se fate un lavoro in cui l’elemento emotivo e personale è fondamentale, sarete più avvantaggiati e potreste rendere utili gli straripamenti emotivi che questa Luna fa emergere. Al contrario le situazioni formali e che richiedono distacco sfuggono maggiormente al controllo. Non che siano situazioni che normalmente vi vadano a genio, la Luna in fondo è il vostro corpo celeste, perciò in sintonia con le vostre qualità innate. 

Questa Luna mette in luce anche l’opposizione di Saturno dal vostro segno antagonista, il Capricorno. Questo vi pone di fronte a qualche paura che nutrite verso i rapporti personali a causa delle esperienze degli ultimi mesi. Nei legami affettivi avete qualche problema con il tema della responsabilità 

Impegni che altri non hanno voluto prendersi verso di voi, o forse che voi non siete stati in grado di portare a termine.

Se siete nati della prima decade avete potato ciò che dovevate, e continuate ad apprendere le lezioni non sempre leggere che il vecchio Saturno vuole elargirvi. Siete in una fase di perfezionamento durante la quale potrebbe accadere qualcosa di imprevisto: potreste presto vedere le cose in un’altra luce. 

Infatti a inizio mese Venere staziona a 10° dello Scorpione per iniziare la sua lunga retrogradazione. Avete già sentito gli stimoli passionali che il pianeta dell’amore vi sta elargendo da questo segno, e nella sfera affettiva c’è un rinnovamento o semplicemente un cambiamento di punto di vista. Per il momento però, Venere vi ha solo fatto sbirciare un poco sotto la gonna, non si è ancora denudata del tutto. 

Lo farà durante questo mese, catturandovi nel suo gioco intrigante.

Scoprirete che celava molti imprevisti e situazioni che non avevate immaginato, ma soltanto annusato. La quinta casa è il luogo di gioia di Venere secondo l’astrologia classica, in quanto connessa al potere creativo della sessualità. I risvolti di questo transito sono desiderabili quasi del tutto in termini di stimoli, passione e creatività che va a risvegliare. La sfera amorosa è coinvolta, ma la quinta casa non è il legame affettivo, ma il gioco amoroso e il godimento che ne deriva.  

D’altra parte un pianeta retrogrado ha spesso aspetti perniciosi, e bisogna muoversi con molta cautela nel terreno imprevedibile dello Scorpione.

In ogni caso il coraggio soltanto è il filtro che ammalia l’incantatrice celata da Venere in Scorpione. 

Le esperienze che vi propone il transito servono a farvi maturare qualcosa di importante riguardo il vostro vissuto sentimentale, ma state attenti a farvi guidare da queste esperienze in sé stesse, prima che Venere sia tornata diretta il mese prossimo. Soltanto dopo saprete viverle per il ruolo che spetta loro. 

Vedrete i primi effetti già da metà mese quando Venere si congiunge a Mercurio, è questo il periodo giusto per un incontro stimolante se lo cercate. I fuochi d’artificio però, li vedrete solo a fine mese con l’opposizione di Urano e il sestile di Saturno (in modo particolare per i nati della prima decade). 

Cari cancerini, passate un buon ottobre… e divertitevi!