Acquario

Cari nati dell’Acquario,

Se siete della prima decade (nati dal 20 al 30 Gennaio) l’estate scorsa non è stato proprio un momento di relax.

Siete stati impegnati nel risolvere qualche discussione, e se avevate trattenuto qualche rabbia è proprio durante il mese scorso che è esplosa.

Non è che abbiate solo litigato, perché l’effetto del transito di Marte nel vostro segno è quello di rendervi più decisi e farvi affermare anche in positivo.

In famiglia o con il partner, avete stabilito qualche confine e imposto nuove regole che consideravate limitanti per la vostra libertà.

Sul lavoro forse avete lavorato a un progetto che contate di veder partire questo mese, oppure vi ha preso molto energia e siete stati determinati nel portarlo avanti.
Avete la sensazione di dover prendere delle decisioni importanti, volete fare a modo vostro e così avete fatto in tutti gli ambiti!

La lunazione di settembre nella vostra ottava casa solare vi chiede però di lasciarvi andare e rilassarvi un po. Rischiate di irrigidirvi troppo sulla vostra posizione e con questo fare militare, e dimenticarvi di dare agli altri.

State lavorando per acquisire maggior sicurezza e costruirvi dei valori nuovi.

La meditazione di questo mese verte anche su tutte capacità che potete acquisire per muovervi verso ciò che volete. Dovete però lasciar andare quelle cose che vi limitano nella vostra libertà e non vi permettono di conoscervi per ciò che siete veramente.

Avete investito tanto e adesso sentite il bisogno di ricevere anche voi. Dovete però vincere la paura di chiedere, questo mese gli altri saranno più generosi verso di voi.

Se poi siete Acquari da shopping questo è il mese adatto! Non è una sciocchezza come potrebbe sembrare, perché attraverso le attività quotidiane manifestiamo esigenze interiori. Ora avete bisogno di incrementare la vostra autostima e fare acquisti risponde a questo tipo di bisogno. 

Il verbo associato alla seconda casa del resto non è solo “Io ho” ma anche e soprattutto “Io posso” che è la sensazione che ci da avere denaro tra le mani, ma più in generale avere risorse da investire.  

Avete investito tanto e adesso sentite il bisogno di ricevere anche voi. Dovete però vincere la paura di chiedere, questo mese gli altri saranno più generosi verso di voi. 

Particolare gratificazione in ambito professionale con la congiunzione di Venere e Giove nella vostra decima casa solare, campo del lavoro e della realizzazione. Potreste ricevere il riconoscimento che stavate aspettando, o semplicemente vivere un clima particolarmente sereno in quest’ambito.

In generale nella vostra vita sociale vi sentite più generosi, e ciò dipende anche dal fatto che siete più apprezzati; specialmente dalla metà del mese.

Attenti però a non accomodarvi troppo sugli allori, la quadratura dei benefici ci fa rilassare più di quanto possiamo permetterci.

Se fate un lavoro creativo ne beneficerete senz’altro, ma rischiate di mancare di disciplina e Marte che torna nel vostro segno a metà mese quadrando ai benefici vi dice che sarete messi alla prova sul vostro valore. In ogni caso riceverete gli esiti del vostro agire dei mesi scorsi.

E’ bene essere tranquilli, ma non fatevi trovare impreparati dalle richieste di impegno che riceverete.

Mi sento bene e mi rende felice ciò che faccio? Cosa posso fare per portare bellezza nel mondo? Queste potrebbero domande del vostro autunno.

A fine mese con l’inizio dell’Autunno e l’entrata del Sole nella Bilancia, riprendete in mano i vostri sogni e le vostre aspirazioni più profonde.

Avrete la possibilità di instaurare collaborazioni o conoscere persone che amplieranno la vostra mente e le vostre conoscenze se siete disponibili verso gli altri.

Se state progettando un viaggio o un trasferimento settembre è il mese giusto!

Cari Acquario buon inizio di autunno!